ATTENTI ALLA ZANZARA TIGRE

Disposizioni per la prevenzione ed il controllo delle malattie trasmesse da insetti vettori

Data di pubblicazione:
18 Aprile 2024
ATTENTI ALLA ZANZARA TIGRE

La Zanzara Tigre è una specie esotica recentemente adattata al nostro ambiente urbano che attacca sia l’uomo che gli animali domestici (in modo particolare i cani). Essa depone le uova sulla superficie interna di oggetti contenenti acqua e può essere portatrice di malattie.

Per impedire la sua diffusione occorre:

  • Non abbandonare oggetti e/o contenitori (bottiglie, barattoli, lattine, ecc.) che possano raccogliere e trattenere acqua piovana.
  • Procedere al regolare svuotamento di oggetti e/o contenitori situati nelle proprie aree private (giardini, cortili, terrazzi, ecc.)
  • Coprire i contenitori inamovibili (vasche, bidoni, fusti per l’irrigazione, ecc.) con teli plastici o con reti zanzariere;
  • Pulire e trattare con prodotti larvicidi i tombini di raccolta dell’acqua piovana presenti nelle aree private.
  • Eseguire l’annaffiatura degli orti direttamente tramite pompa o con contenitore da riempire di volta in volta e da svuotare completamente dopo l’uso.
  • Segnalare in Comune o all’ASL eventuali casi infestanti di Zanzare e/o zecche.
  • Rispettare quanto previsto dal Sindaco con Ordinanza 35 del 29/05/2024.

Ultimo aggiornamento

Lunedi 03 Giugno 2024