EMERGENZA UCRAINA

Aggiornamento

Data di pubblicazione:
02 Marzo 2022
EMERGENZA UCRAINA

In merito all'evolversi della situazione emergenziale legata alla guerra russo-ucraina si segnalano le seguenti raccomandazioni:

-----
1.
Per l'invio diretto in Ucraina di generi alimentari, medicinali o altri beni utili all'ermergenza, si raccomanda di rivolgersi:

  • alla Protezione Civile tel. 3459764419 mail pcsol.service@gmail.com
  • ai volontari con sede in via Puccini - Beregazzo con Figliaro

-----
2.
Nei prossimi giorni attendiamo l’arrivo di numerosi bambini e ragazzi soli, non accompagnati né dai genitori né da altri famigliari, in fuga dall’Ucraina. Per loro sarà necessario organizzare forme di ospitalità temporanea sul nostro territorio.
Invitiamo quindi tutte le persone singole, coppie o famiglie che desiderano offrire la loro disponibilità all’accoglienza, a scrivere all’indirizzo mail: ucraina@servizisocialiolgiatese.co.it
Successivamente verrete contattati da un nostro operatore per approfondire la conoscenza in previsione del possibile avvio di questa esperienza.

-----
3.
Considerato l’arrivo in Italia di numerosi minori soli o accompagnati dalle loro famiglie in fuga dalla guerra in Ucraina, all’interno della campagna di accoglienza organizzata dal Consorzio Servizi Sociali dell'Olgiatese invitiamo tutte le persone di madrelingua ucraina che desiderano offrire la loro disponibilità su base volontaria ad affiancare questi bambini e ragazzi come mediatori e facilitatori linguistici a scrivere all’indirizzo 
ucraina@servizisocialiolgiatese.co.it.
Successivamente verrete contattati da un nostro operatore per approfondire la conoscenza in previsione del possibile avvio di questa collaborazione.


Carissimi concittadini,
abbiamo tutti negli occhi e nella mente i risvolti tragici di questa guerra insensata che ha colpito i nostri fratelli ucraini.
L'Amministrazione Comunale di Appiano è impegnata a raccogliere e coordinare tutti gli sforzi utili per aiutare le popolazioni colpite. Siamo a disposizione per ogni richiesta che vada in questo senso. Nel caso che siate a conoscenza di profughi accolti presso famiglie di Appiano segnaliamo che la Protezione Civile può mettere a disposizione aiuti alimentari sicuri. Nel caso che veniate a conoscenza di profughi che necessitano di trovare un alloggio ci impegniamo, come Amministrazione a reperire quanto necessario facendoci carico di eventuali spese, fatto salvo il rispetto di tutte le norme in vigore, soprattutto dal punto di vista sanitario.
Per i cittadini Appianesi che intendessero personalmente partecipare alla campagna di aiuti esprimiamo il nostro vivo ringraziamento e tutta la stima. Ci permettiamo, come suggerimento di consigliare di usare canali conosciuti, possibilmente già usati in passato con successo, quali Caritas Provinciale, Caritas Ambrosiana, CUAMM, Medici senza Frontiere, Emergency, Save the Children.... A questo proposito proponiamo alcune modalità per inviare un contributo.
Confermiamo che l'Amministrazione in tutte le sue forme organizzative è a disposizione. Ci uniamo alla preghiera proposta da Papa Francesco nella giornata di oggi, estendendo l'invito a questa forma di sostegno agli appartenenti a tutte le confessioni religiose e organizzazioni laiche.
Grazie
il Sindaco

Ultimo aggiornamento

Lunedi 26 Settembre 2022