News

24/03/2009 Disciplina degli scarichi di acque reflue domestiche e delle reti fognarie

I titolari di scarichi di acque reflue domestiche nell’ambiente, a qualunque titolo precedentemente autorizzati in base alla L.R. 62/1985, devono acquisire l’autorizzazione provinciale entro domenica 12 aprile 2009, previo eventuale adeguamento delle strutture tecnologiche.

Va ricordato, infatti, che i pozzi perdenti deputati all'ispersione delle acque trattate da fosse biologiche o fosse Imhoff NON saranno più ammessi a decorrere dalla data del 12 aprile 2009, sia per gli insediamenti di nuova costruzione sia per quelli già esistenti.